zeugma05

I mosaici di Zeugma

E’un museo straordinario: si trova a Gaziantep, raccoglie ed espone i bellissimi mosaici di Zeugma, grandiosa località prima ellenistica e poi romana sull’Eufrate (in Turchia sud-orientale). E’ stato aperto nel 2011, è costato oltre 50 milioni di dollari, è il museo esclusivamente dedicato a mosaici – la superficie totale dei mosaici è di oltre 2700 m² – più grande al mondo.

Il museo è stato costruito sfruttando gli edifici di una fabbrica per la produzione di alcolici, del rakı. I mosaici vengno presentati – con informazioni essenziali e precise – in modo sia cronologico sia geografico, secondo la vicinanza all’Eufrate: risalgono al II e III secolo dopo Cristo, il museo contiene anche quelli di età posteriore e bizantina – pavimenti di chiese, ad esempio . rinvenuti nella regione. La particolarità è il contesto: perché colonne e altri elementi architettonici sono quelli originari, recuperati negli scavi degli ultimissimi anni (a causa della costruzione di una diga i livelli più prossimi al fiume – Zeugma sorgeva su terrazzamenti – sono stati inondati).

Una stanza a parte è stata poi creata per la star del museo, per l’immagine della “zingarella” di Zeugma e Gaziantep: pareti nere, ingresso a labirinto, musica di sottofondo. Un po’ come la Gioconda del Louvre, ma senza i turisti giapponesi.